Swish brow: sopracciglia che vibrano
Di Davide Galimi
Pubblicato 6 Luglio 2020

Lo Swish Brow in pochi mesi ha conquistato i palchi internazionali e oggi è una tecnica sempre più richiesta dal mercato, grazie alla sua versatilità e flessibilità di esecuzione.

Lo Swish Brow è una tecnica originale nata da una brillante idea di Rita Molinaro e messa a punto da Silvia Tranà, dermopigmentista marchigiana che vanta un’esperienza di oltre 15 anni nel mondo del trucco permanente.

Come il sussurro delle foglie accarezzate dal vento di primavera, la tecnica “Swish” evoca un suggestivo movimento cromatico e un effetto vivace e frusciante.

Le potenzialità dell’ago slope

Lo strumento principe di questa tecnica è un ago poco utilizzato nel settore, ma che, se ben utilizzato, offre risultati davvero notevoli.
È l’ago Slope, che con le sue 3 o 5 punte disposte in fila parallela, permette di disegnare peli con tratti morbidi.

Grazie alla combinazione dei giusti colori, questo “magico” ago permette di realizzare un disegno realistico in modo semplice e veloce.
Fin dai primi passaggi, infatti, i peli tatuati risultano perfetti e grazie all’ombreggiatura il lavoro avrà un effetto “vibrante”.

Definizione del pelo e perfezione di sfumatura rendono lo Swish Brow una tecnica che soddisfa sia il cliente che l’operatore.
Perfetta nei casi di cover up per coprire vecchi lavori, si può utilizzare su tutti i tipi di pelle e offre risultati di lunga durata.

Gran successo a livello internazionale

Lo Swish brow ha avuto il suo debutto ufficiale a maggio 2019 a Rotterdam in occasione del Worldwide Eyebrow Festival, un evento unico e prestigioso in cui i migliori maestri di PMU, microblading e altri professionisti si riuniscono da tutte le parti del mondo per condividere le novità e gli ultimi sviluppi del settore.

La tecnica ha riscosso subito un gran successo a livello internazionale e a ottobre 2019 è stata premiata all’European Beauty Festival a Monaco di Baviera.
Unica italiana sul podio, Silvia Tranà con il suo Swish Brow si è guadagnata, infatti, il terzo posto al Campionato Europeo Idol, superando oltre 140 partecipanti nelle diverse categorie occhi, sopracciglia e labbra.

Lo Swish Brow in pochi mesi ha conquistato i palchi internazionali e oggi è una tecnica sempre più richiesta dal mercato, grazie alla sua versatilità e flessibilità di esecuzione.

Docente qualificata, Silvia Tranà insegna in tutta Italia e propone corsi di formazione e giornate di pratica per svelare ogni segreto dello Swish Brow

Poche e semplici regole da apprendere, per poi lasciarsi guidare dalla creatività e dalla passione!

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter!


    Autorizzo al trattamento dei dati personali per invio di newsletter, inviti ad eventi marketing e servizi analoghi, comunicazioni commerciali e/o promozionali